Tag

,

Oggi ci piace condividere le parole che ci ha regalato una nostra ospite ad Agosto:

“sintesi di un amore per il bello e cultura di un passato che ci appartiene”

Non c’è cosa più semplice che esprimere uno stato d’animo, che nasce dal calore e dalle bellezze del Creato. Queste cose si apprezzano sempre, ma è difficile sintetizzare ed esternare nella maniera più fedele. E’ doveroso, comunque, non tenersele per sè: comunicare agli altri la pace che un posto di villeggiatura possa ancora offrire, fermando l’orologio frenetico del lavoro, impegni sociali e preoccupazioni di ogni specie che non mancano proprio a nessuno.
Mi riferisco all’Hotel Santa Lucia di Minori, Costiera Amalfitana, all’ospitalità accoglienza e cura degli ambienti, non privi di quel calore che l’arredamento antico sposato con i colori delle meravigliose maioliche amalfitane infonde. Un senso di familiarità e un desiderio di ricostruire caratterizzano piccoli spazi nel nostro quotidiano, con rimandi all’oblio di sensazioni che sono sintesi di amore per il bello e per la cultura di un passato che ci appartiene.
Nessuno non può non ritrovarsi in questo meraviglioso posto: tutto ciò diviene un gradito dono all’ospite che va completamente distolto dall’inutilità del cattivo gusto. Tutto qui è un valore aggiunto alla bellezza che la Costiera Amalfitana regala da sempre, tutto si armonizza come una melodia classica di Vivaldi.
Ciò che mi rimane mel cuore è la generosità nell’offrire anche a chi non si conosce l’ambiente più bello, la migliore pietanza, il bicchiere dell’acqua più fresca come quando nel privato si offre all’ospite l’ambiente più bello, non solo per fare bella figura ma per riempirsi il cuore della gioia del dare.
Cordialità

Grazie Loredana

Salvatore e l’intero staff dell’Hotel Santa Lucia

La recensione “sintesi di un amore per il bello e cultura di un passato che ci appartiene” è on line su Tripadvisor e sulla nostra pagina Facebook